Blog Tour, Fantasia, Narrativa, Narrativa Italiana, Romanzo, Rosa, Scrittori Emergenti

Blog Tour – Chocolate & the City di Rona Persichetti

Finalmente è arrivato il giorno di questa tappa del Blog Tour organizzato da BookRoad editore, il protagonista è Chocolate & the City di Rona Persichetti. Questa commedia romantica, leggera e in alcuni tratti divertente, è un ottimo spunto per idee regalo ad amiche e fidanzate che amano leggere storie romantiche 🙂

Il rapporto tra Rosa e Sara: i consigli

In questo articolo nello specifico andremo a conoscere nel dettaglio il rapporto tra Sara, giovane avvocato trentatreenne appena trasferita a Londra alla ricerca di un lavoro che la porti a raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi e che la porti lontano dal suo vecchio ufficio dove lavora anche il suo ex Luca, e Rosa che abbiamo avuto modo di conoscere nella prima tappa di questo blog curato da Pieces of paper hearts.

Ci troviamo a Londra e Sara, da poco giunta dall’Italia alla ricerca di una felicità che la riporti a vivere la sua vita al meglio, in realtà non sta trovando affatto tutte le conferme che vorrebbe. In fin dei conti è facilmente immaginabile la difficoltà di trovarsi a ricominciare tutto da 0, in una città straniera, con la barriera linguistica a fare da ostacolo e senza conoscere nessuno: i momenti di sconforto si alternano con quelli di euforia che accompagnano la scoperta di una nuova vita in una metropoli come Londra.

Sara è alle prese con il suo nuovo lavoro che non immaginava sarebbe stato così difficile e stressante: un capo molto molto esigente, orari di lavoro inesistenti, clienti con scadenze a dir poco impensabili e colleghi che sembrano non considerarla affatto.

Vicino al suo ufficio trova un piccolo paradiso, un giardino zen dove rifugiarsi nei momenti di maggiore stress. Ed è proprio qui che incontra Rosa: una donna dolce e premurosa nei confronti della giovane donna che sembra aver perso la bussola.

Il compito di Rosa all’interno del libro è quello di riuscire a far credere Sara di nuovo in se stessa dispensandole piccoli consigli che mi hanno fatto venire in mente Oogway la tartaruga di Kung Fu Panda. Una specie di “faro” che illumina il cammino di Sara che si sta perdendo e non riesce più a capire cosa l’ha spinta ad arrivare fino a qui, in cosa crede, come ritrovare la fiducia in se stessa. Grazie a Rosa infatti Sara intraprenderà un corso di meditazione proprio nel giardino zen in cui si sono conosciute. Anche se appartentemente la conoscenza tra le due donne sembra superficiale e solo leggermente accennata, il legame è davvero molto forte, tanto che Sara arriverà a desiderare di ascoltare i consigli di Rosa anche quando non sono insieme.

Il simbolismo profondo che avvolge questo legame sarà rivelato solo alla fine nel romanzo… non vi resta che leggerlo 😛

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...